cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 22:12
Temi caldi

Lavoro: Usb, Poletti mente, per noi nessun ascolto

24 marzo 2014 | 13.05
LETTURA: 1 minuti

''Il nuovo ministro del lavoro mente sapendo di mentire''. Cosi' Pierpaolo Leonardi dell'Esecutivo nazionale USB critica cosi' le affermazioni del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. ''Abbiamo chiesto formalmente un incontro al Ministro subito dopo il suo insediamento ma non abbiamo mai ottenuto risposta, se questo è il modo di ascoltare le parti sociali siamo molto lontani da corrette relazioni'' prosegue.

''Noi abbiamo sempre pensato che le relazioni sindacali non fossero la concertazione, ma uno confronto importante tra chi rappresenta i lavoratori e chi il governo. E' chiaro che poi il governo assume le sue scelte e il sindacato fa altrettanto. Se però la relazione è riservata solo a qualcuno allora si compiono due errori, si esclude a priori un pezzo qualificato della rappresentanza dei lavoratori e ci si priva del contributo di chi ha antenne molto sensibili tra i soggetti esclusi dalla produzione come l'Usb'', conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza