Cerca

A lezione di cavalli da Palio a Siena con alternanza scuola-lavoro

CERCO-LAVORO
A lezione di cavalli da Palio a Siena con alternanza scuola-lavoro

Dalle scuderie ai banchi di scuola dell’Istituto d’istruzione superiore 'Bettino Ricasoli' di Siena. Dopo l’apertura con le lezioni di Paolo Neri sulla storia e l’evoluzione del cavallo e del Palio, gli studenti che hanno aderito al progetto di alternanza scuola-lavoro, promosso dall’Istituto senese e dall’Associazione proprietari allenatori e allevatori cavalli da Palio, hanno incontrato Orios, purosangue da ippodromo, e Tonina, mezzosangue che lo scorso ottobre ha corso il Palio straordinario nella Contrada della Torre. Con una doppia lezione in compagnia di Paolo Rizzi, veterinario del ministero delle Politiche agricole e di Massimo Donatini, allenatore di cavalli ed ex fantino, gli studenti hanno potuto conoscere da vicino le differenze fra le due razze equine, prima di approfondire in aula la morfologia e l’apparato scheletrico del cavallo con particolare attenzione per i mezzosangue.


Il progetto di alternanza scuola-lavoro extracurriculare sul cavallo da Palio, avviato per la prima volta dall’Istituto 'Bettino Ricasoli' e rivolto agli studenti del triennio, sta coinvolgendo con grande interesse 56 alunni provenienti dalle classi terze e quarte dei tre indirizzi dell’Istituto Tecnico Agrario: gestione dell’ambiente e territorio, viticoltura ed enologia e produzioni e trasformazioni. La formazione specializzata dedicata al cavallo da Palio si pone l’obiettivo di aprire anche nuovi sbocchi professionali per gli studenti coinvolti e continuerà con incontri e approfondimenti insieme a fantini, veterinari, maniscalchi e consulenti del ministero delle Politiche agricole.

La prossima tappa è in programma mercoledì 19 dicembre in compagnia del veterinario Gianni Pratelli, per conoscere da vicino l’allevamento di fattrici e stalloni, e sarà seguita, prossimamente, da visite in centri ippici, scuderie e alla clinica veterinaria del Ceppo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.