Home . Lavoro . Norme .

Mise, in 2014 per pmi concessi 13 mld da fondo garanzia

Al Sud concesse risorse per 3 mld, trend in crescita nel 2015

NORME
Mise, in 2014 per pmi concessi 13 mld da fondo garanzia

Il Fondo di garanzia per le pmi conferma la sua leadership in Europa, nella gestione delle agevolazioni pubbliche: nel 2014 il Fondo ha accolto 86.237 operazioni, per quasi 13 miliardi di nuovi finanziamenti attivati e per nuovi importi garantiti pari a 8,4 miliardi. Lo comunica il Mise, che cita i dati di Banca del mezzogiorno-Mcc. Solo al Sud, sono state accolte 23.709 operazioni per finanziamenti pari a 2,8 miliardi e un garantito di oltre 2 miliardi.


Un trend destinato a crescere quest’anno. La media giornaliera degli arrivi di richiesta nel 2015 è di oltre 440 operazioni (+22% rispetto al 2014). Inoltre a oggi le garanzie concesse dall’avvio dell’operatività sono 469.070 e si stima che entro novembre si raggiungerà il numero record di 500.000. Anche le start-up hanno iniziato ad apprezzare le potenzialità dello strumento messo a disposizione dal ministero dello Sviluppo economico. Nel primo quadrimestre di quest’anno sono state accolte 4.534 operazioni relative a imprese start-up per un ammontare di finanziamenti pari a 401,2 milioni.

L’importante sostegno del Fondo all’attività delle Pmi è testimoniato dal significativo numero di imprese ammesse in assenza di garanzie reali. La quasi totalità delle aziende, pari al 99,25 del totale, ha avuto accesso al finanziamento senza prestare garanzie reali mentre solo lo 0,8% ha prestato garanzie costituite da pegni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.