Home . Lavoro . Professionisti . A Investing Napoli 850 partecipanti, +22% rispetto al 2016

A Investing Napoli 850 partecipanti, +22% rispetto al 2016

PROFESSIONISTI
A Investing Napoli 850 partecipanti, +22% rispetto al 2016

Si è tenuta oggi, presso il Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli, la terza edizione di Investing Napoli, l’appuntamento dedicato al mondo del trading on line organizzato da Sos Trader: 850 i partecipanti, +22% rispetto l’edizione napoletana del 2016, 22 i workshop durante i quali si sono alternati sul palco 45 professionisti del settore intervenuti in qualità di relatori per offrire ai presenti idee di investimento e spunti operativi su azioni, obbligazioni, commodities, valute, Etf, certificates.


Grande successo nell’Aula Trading che ha ospitato, per la prima volta, 16 postazione messe a disposizione degli iscritti che hanno avuto l’opportunità di 'tradare' in real time direttamente sui mercati. Di grande appeal anche la new entry aula Alternative-Investment all’interno della quale sono stati affrontati temi che hanno spaziato dagli investimenti in materie prime, collezionismo, agli strumenti passivi.

“Investire con consapevolezza: questo è il messaggio chiave della manifestazione, tema che ha trovato grande riscontro nell’afflusso di partecipanti. I numeri lo dimostrano e ne siamo fieri. Con Investing siamo riusciti a colmare un gap nel Centro-Sud Italia che si è dimostrato fortemente interessato a tematiche di questo tipo", commenta Pietro di Lorenzo, amministratore unico di Sos trader, società che organizza l’evento, che continua.

"Per noi è grande motivo di orgoglio avere raggiunto questi risultati proprio nella nostra città di origine. Lo scopo di Investing, oltre ad essere quello di fare formazione, è anche quello di valorizzare il nostro territorio attraverso la realizzazione di un evento che prima di noi nessun aveva portato in questa parte di Italia. Stiamo già lavorando all'edizione autunnale romana per la quale sono già al vaglio numerose novità", conclude di Lorenzo.

Accanto all’Aula Trading e Alternative-Investment, l’offerta didattica ha proposto l’aula Educational, rivolta ai meno esperti che si approcciano al mondo del trading per la prima volta e l’aula Investing, dedicata agli approfondimenti su strumenti finanziari, scenari macro economici, trading system, tecniche di trading discrezionali, costruzioni di portafoglio, finanza comportamentale e metodologie di asset allocation e stock picking.

Questa edizione di Investing Napoli si è distinta anche per essere quella con maggiore vocazione internazionale. Elevato il numero di sponsor stranieri tra cui Societe Generale e Vontobel, presenti in qualità di exhibitors, Deutsche Bank, Bnp Paribas e Binck. Accanto a loro spiccano nomi autorevoli del panorama finanziario italiano quali Unicredit, Banca Sella, Banca Imi, Directa e Webank A questi si aggiungono oltre 33 prestigiosi partner.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.