De Luca (consulenti del lavoro): "Attenti a caporali in giacca e cravatta"

PROFESSIONISTI
De Luca (consulenti del lavoro): Attenti a caporali in giacca e cravatta

Rosario De Luca

"Non dobbiamo fermarci solo all'immagine del caporale che raccoglie i lavoratori per portarli nei campi. Oggi il caporale può essere anche in giacca e cravatta, stare dietro la scrivania e sfruttare in ugual modo i lavoratori". Così il presidente della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, Rosario De Luca, è intervenuto nel corso del convegno 'Caporalato, appalti e somministrazione', organizzato dai professionisti alla Camera dei deputati.


Per De Luca, "bisogna stare molto attenti e segnalare tutte quelle che sono forme elusive ed evasive: non bisogna pensare che il caporale sia solo quello che sfrutta il lavoratore nell'agricoltura, ma che esistono forme più sofisticate".

Secondo De Luca, "la depenalizzazione della somministrazione illecita è stata un errore e porta a trovare nuove forme di elusione". "E credo che vada sistemata anche la legge sul caporalato, perché in effetti - aggiunge - sulla reiterazione tende a mettere assieme chi sbaglia, magari anche in buona fede, per più di una volta e chi crea invece un vero e proprio sistema mirato allo sfruttamento dei lavoratori. Sono reati sociali, bisogna tenere attenzione altissima e i consulenti del lavoro ce l'hanno perché promuovono il lavoro regolare, etico e -conclude- aborrono le forme di sfruttamento qualunque esse siano".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.