Lo psicologo? Da oggi può curare anche online

Mazzucchelli, nuove linee guida Ordine consentono colloqui anche attraverso webcam

PROFESSIONISTI
Lo psicologo? Da oggi può curare anche online

Arriva la psicoterapia 2.0. Ad annunciarlo è Luca Mazzucchelli, vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia e co-fondatore di Helpsy. "Le nuove linee guida dell’Ordine Nazionale degli Psicologi -spiega- consentono di effettuare colloqui di tipo psicoterapeutico attraverso la webcam. Per la prima volta anche in Italia gli psicologi italiani e i loro pazienti avranno la possibilità di incontrarsi a distanza non più solo per un supporto psicologico, ma per un vero e proprio percorso di tipo psicoterapeutico"


“Consentire allo psicologo di valutare in autonomia l’opportunità o meno di effettuare un percorso di psicoterapia online, è un atto che mette in pari la situazione italiana con quanto già accade negli Stati Uniti e nel resto d’Europa - afferma Mazzucchelli-. L’attenzione ora andrà rivolta alla preparazione degli psicologi a lavorare in un contesto atipico e al fornire loro strumentazioni capaci di garantire un setting il più possibile riservato e funzionale a questo delicato atto professionale”.

“Helpsy - afferma Mario Alessandra, Ceo della società - punta alla qualità dell’esperienza di chi vuole intraprendere un percorso psicoterapico online. Da subito - continua Alessandra - ci siamo focalizzati sulla privacy e il rispetto della riservatezza dei nostri utenti, implementando tutti gli accorgimenti tecnologici utili allo scopo”.

E’ importante, ovviamente, spiega Mazzucchelli "che sia lo psicologo a valutare caso per caso la bontà di una presa in carico di questo tipo, e che vengano rispettati alcuni criteri inerenti l’efficienza dell’apparecchiatura informatica, una buona competenza nel suo utilizzo, l’attenzione agli aspetti legati alla sicurezza informatica e l’ottenimento del consenso informato".

In questo nuovo scenario, Helpsy è la piattaforma per il supporto psicologico online che rende facile ai propri utenti l’accesso ad un percorso anche di tipo psicoterapico con un sistema integrato di videoconferenza che garantisce i massimi standard di sicurezza e fluidità.

Helpsy ad oggi collabora con circa 20 psicologi psicoterapeuti che lavorano con l’obiettivo di facilitare il benessere e lo sviluppo personale, riducendo i costi in termini di tempo e di denaro e avvicinando a tutti gli effetti la psicologia alle persone.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.