'Notizie al dente', aperte iscrizioni Campionato cucina tra giornalisti

PROFESSIONISTI
'Notizie al dente', aperte iscrizioni Campionato cucina tra giornalisti

E’ partito il conto alla rovescia per la prima edizione di 'Notizie al dente', il campionato di cucina tra giornalisti organizzato da Coquis, l’Ateneo italiano della Cucina, istituito a Roma dallo chef stellato Angelo Troiani (Il Convivio, Acquolina e AcquaRoof), che vuole far condividere ai protagonisti dell’informazione i segreti dell’arte culinaria attraverso la competizione. Il campionato è aperto ai giornalisti di carta stampata, Tv, online e radiofonici riuniti in squadre per testata giornalistica. I fuochi dei fornelli si accenderanno il 15 giugno per la prima tornata di sfide al piatto più gustoso. Ci si può iscrivere a partire da oggi e fino al 5 giugno, inviando una email con la candidatura all’indirizzo comunicazione@coquis.it.


Per questa prima edizione si prevede un massimo di sedici squadre partecipanti. Il regolamento del torneo culinario è disponibile all’indirizzo internet coquis.it nella sezione News. Le sfide sono destinate a diventare un appuntamento fisso dell’Ateneo della cucina e prevedono la partecipazione dei giornalisti riuniti in Brigate (il termine del gergo con cui si indicano gli staff che lavorano in cucina) composte da colleghi della stessa testata. Ciascuna Brigata in gara dovrà preparare un piatto a tema dopo aver seguito la dimostrazione di uno chef di fama nazionale. Le squadre in competizione per ogni giornata di gara dovranno essere composte da non meno di tre e non oltre quattro giornalisti concorrenti. Ciascuna Brigata sarà poi capitanata da un giornalista specializzato nella informazione enogastronomica. I partecipanti di questa sfida a tutto sapore avranno a disposizione 90 minuti per realizzare il loro piatto.

Dopo il 'numero zero' di 'Notizie al Dente', con il test amichevole del 19 aprile scorso, al quale hanno preso parte 10 giornalisti, l’iniziativa entra quindi nel vivo e assume dunque il tenore 'agonistico' con tre gare preliminari in calendario e la prima sfida prevista appunto per il 15 giugno. Il battesimo del fuoco sarà seguito da altri due appuntamenti il 22 giugno e il 28 giugno. Materia di sfida saranno rispettivamente per il primo giorno di gara gli antipasti, per il secondo i primi piatti e per il terzo i secondi. Il punteggio alle sfide sarà assegnato da una giuria selezionata con voti da 1 a 10 secondo precisi parametri di valutazione. La finalissima è programma il 6 luglio e la competizione verterà sulla preparazione di un menù completo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.