Cerca

Sindacati: "Sull'Agenzia delle entrate interventi celeri o sarà sciopero"

SINDACATO
Sindacati: Sull'Agenzia delle entrate interventi celeri o sarà sciopero

In una lettera indirizzata al ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, al viceministro Luigi Casero e al sottosegretario Pier Paolo Baretta, i sindacati di categoria Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa, Confsal-Salfi e Flp, "sollecitano" le Autorità "a fornire adeguate ed esaustive risposte, tra l’altro di loro pertinenza, in brevissimo tempo, trascorso il quale si vedranno costrette a prendere adeguate iniziative di lotta, non escluso lo sciopero".


La decisione arriva tenuto conto del tempo trascorso dall’inizio della vertenza e anche a causa "della persistente criticità della situazione organizzativa e gestionale che ha ricadute pesanti sul rapporto di lavoro dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate". I sindacati sono critici su entità delle risorse economiche destinate alle progressioni economiche, piano aziendale e Convenzione 2017, posizioni di responsabilità etc., che potrebbero avere una "valenza pregiudiziale per il buon funzionamento dell’Agenzia, interessata dal cambio di direzione e dall’attuazione di un nuovo assetto organizzativo".

Come spiega Sebastiano Callipo, segretario generale del Confsal-Salfi (sindacato autonomo dei lavoratori finanziari), "abbiamo partecipato questa situazione di stallo al nuovo direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, nel quale confidiamo molto e ci attendiamo interventi celeri e risolutivi per evitare il rischio di scioperi".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.