Cerca

Con ItalyXP National Gallery diventa ambasciatrice turismo in Italia

START-UP
Con ItalyXP National Gallery diventa ambasciatrice turismo in Italia

ItalyXP, start up e marketplace specializzato nella promozione e commercializzazione online di servizi turistici non convenzionali, forte di un anno segnato da una crescita importante, ha instaurato una collaborazione con la National Gallery di Londra per invitare i visitatori che affolleranno la mostra 'Beyond Caravaggio' a visitare anche in Italia il patrimonio artistico del famoso pittore. Nell’ambito della mostra in programma alla National Gallery fino al 15 gennaio, la prima grande esposizione organizzata in Inghilterra dedicata a Caravaggio, ItalyXP metterà in palio dei visitatori un viaggio per 2 persone che comprende due notti in un hotel a 4 stelle del centro di Roma.


Previsto anche un tour privato itinerante alla scoperta dei capolavori dell’artista italiano, come il Bacchino Malato alla Galleria Borghese, il Martirio di San Matteo nella Chiesa di San Luigi dei Francesi e la Madonna dei Pellegrini nella Basilica di Sant’Agostino. Il premio sarà presentato durante l’Halloween Late, una serata speciale ricca di attività che si terrà alla National Gallery il 28 ottobre. I numeri registrati nel 2015 da ItalyXP parlano di una realtà che ha saputo intercettare le esigenze di un turista sempre più selettivo che nei suoi viaggi vuole vivere delle esperienze possibilmente offerte da operatori locali che conoscono le tradizioni e il territorio.

L’anno scorso ItalyXP ha servito più di 10 mila clienti, provenienti da oltre 100 paesi diversi, con una crescita importante delle richieste provenienti da Usa, Australia, Nuova Zelanda, India e Canada. L'ordine medio è di 1,3 attività e riguarda in media 2,2 persone (per lo più famiglie). Le tipologie esperienze richieste hanno riguardo perlopiù tour culturali 39%, escursioni e attività all'aria aperta 32% e attività enogastronomiche 15%. ItalyXP.com nel 2016 ha registrato una notevole crescita, andando a raddoppiare i risultati già ottimi ottenuti nel 2015. Forte di oltre 1.200 proposte disponibili sul sito e l’apertura a nuove destinazioni come Sicilia, Bologna ed Emilia, Verona e Lago di Garda, Sardegna, Genova e Liguria, Torino e Piemonte, la versione di ItalyXP.com in spagnolo rilasciata a metà 2016 ha permesso inoltre di raggiungere anche i mercati ispanici (America Latina, Argentina, Sud America e Spagna) e quel 20% di statunitensi di madrelingua spagnola.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.