cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 12:35

Lazio ko, Udinese vince 3-1 all'Olimpico

29 novembre 2020 | 14.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 29 nov. (Adnkronos)

Una Lazio stanca dopo le fatiche di Champions perde in casa all'Olimpico 3-1 contro l'Udinese. I friulani si impongono grazie ai gol al 18' di Arslan, al 48' di Pussetto e al 71' di Forestieri. Alla squadra di Inzaghi non basta il gol su rigore di Immobile al 74'. Con questa vittoria l'Udinese sale a 10 punti in classifica, mentre i biancocelesti restano fermi a 14.

LA GARA - Simone Inzaghi schiera un 3-5-2 con Correa e Immobile in attacco. Lazzari e Fares esterni con Parolo, Cataldi e Luis Alberto a centrocampo. Stesso modulo per Gotti (in panchina però siede Cioffi) che davanti piazza Forestieri e Pussetto.

Al 4' occasione Lazio, imbucata per Correa che taglia in area e conclude col sinistro ma Musso respinge. Al 18' l'Udinse passa in vantaggio: grande azione di Pereyra che penetra in area dalla sinistra, poi recupera palla, la mette fuori e Arslan che con il destro insacca con una deviazione di Acerbi. La Lazio accusa il colpo e rischia al 22' ma il tiro di De Paul viene deviato in angolo. Un minuto dopo corner di De Paul e girata di Samir la palla colpisce la parte alta della traversa. Al 29' ancora Udinese pericolosa: punizione di De Paul e colpo di testa di Forestieri da due passi ma palla alta. La Lazio non punge a nel recupero dle primo tempo i friulani raddoppiano: contropiede con De Paul che imbuca per Pussetto in area, controllo con il destro e rete di sinistro davanti al portiere.

Nella ripresa la Lazio prova a rientrare in partita e al 56' ci prova da fuori Correa, ma Musso è attento. Al 59' tocco di Immobile in area per Correa che viene steso. Sarebbe rigore ma Correa era in offside. Poco dopo ci prova Immobile ma Musso respinge e poi la palla viene messa in angolo da un difensore. Al 71' arriva il tris bianconero; De Paul con l'esterno imbuca in area, deviazione di un difensore che favorisce Forestieri che con il destro batte ancora Strakosha. Al al la Lazio accorcia le distanze grazie al rigore procurato e realizzato da Ciro Immobile che fa 108 reti e stacca Signori nella classifica all time di marcatori con la maglia biancoceleste, ma non basta alla Lazio per riprendere l'Udinese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza