cerca CERCA
Domenica 03 Luglio 2022
Aggiornato: 17:15
Temi caldi

Lazio zona gialla "dalla prima settimana di gennaio"

29 dicembre 2021 | 09.07
LETTURA: 1 minuti

Le parole dell'assessore regionale alla Sanità D'Amato: "Rt torna sopra l'1 a 1.08"

alternate text
Afp

Lazio zona gialla nel 2022. "Dalla prima settimana di gennaio" spiega l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, aggiungendo che il cambio di colore ci sarà se saranno confermati, come previsto, "i dati" di oggi che danno nella Regione "il valore Rt torna sopra 1 a 1.08, con un'incidenza pari a 374 per 100.000 abitanti". "I tassi di occupazione in area medica e in terapia intensiva sono lievemente superiori rispettivamente al 15% e al 10%" sottolinea.

Dal bollettino di oggi risultano 5.248 nuovi contagi e 10 morti da voronavirus nella Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 28.252 tamponi molecolari e 60.273 antigenici con un tasso di positività al 5,9%. I casi a Roma città sono a quota 2.381.

Al momento nel Lazio sono 60.113 le persone attualmente positive a Covid-19, di cui 1.070 ricoverati, 147 in terapia intensiva e 58.896 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono stati 421.588 e i morti 9.253 nella Regione.

Sono "quasi terminate le forniture degli anticorpi monoclonali", spiega D'Amato, aggiungendo di aver "chiesto al ministero della Salute e alla struttura commissariale di fornirci ulteriori dosi". Abbiamo, conclude, "registrato un aumento del 34% nell’utilizzo" di questi farmaci, utilizzati contro il Covid-19.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza