cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Le divise da lavoro chic di Gentucca Bini

19 settembre 2014 | 13.42
LETTURA: 3 minuti

La stilista: "Il fatto di poter essere comodi con qualcosa di ergonomico addosso e nello stesso tempo raffinati, sia come idea che come materia, è una bellissima cosa"

alternate text

Divise da lavoro, ma anche tute che si possono indossare per un'uscita, un aperitivo, e magari anche a cena. Tutto all'insegna della comodità, dell'informalità e dell'eleganza. Espressa, quest'ultima, dal taglio degli abiti e dai materiali. E' la collezione che Gentucca Bini, insieme a un gruppo di amici, tra artisti, curatori di gallerie e architetti propone a Milano Moda Donna. E sceglie una location inusuale ma di grande effetto: la Ferramenta Viganò di via Montevideo, con tutto il suo sapore di antico, di storia e di lavoro manuale. "Siamo un collettivo, un gruppo di amici di cui sono la designer. Ho messo insieme tutte le esigenze di questi amici, che sono pensatori, oltre che gran lavoratori. Ciascuno ha deciso che tipo di tuta fosse la sua ideale per poter lavorare comodo e alzarsi la mattina e andare in cantiere", dice la stilista.

A indossare i capi in occasione della presentazione, tra gli altri, Luce Cipelletti (architetto), Roberto Coda Zabetta (pittore), Rafael Y. Herman (artista), Sebastiano Mauri (artista), Antonio Mondino (curatore), Pino Pipoli (artista), Massimo Torrigiani (curatore). In tutto 14 pezzi: sette modelli ognuno sviluppato in due differenti tessuti.

"Tanti amici - chiarisce Gentucca - che fanno mestieri veri, che si sporcano le mani lavorando, pensano e che quindi hanno bisogno di infilare nelle tasche libri, strumenti. Il fatto di poter essere comodi con qualcosa di ergonomico addosso e nello stesso tempo raffinati, sia come idea che come materia, è una bellissima cosa. Amo le uniformi ed è il modo più utile per pensare. Neutralizzando dettagli inutili per poter esprimere quello che hai in testa". Per ogni attività un tipo di tuta "o comunque dei dettagli, come ad esempio le tasche diverse. Questo è l'inizio di un progetto che insieme svilupperemo per la prossima stagione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza