cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Le Epatiti Alcolica e da Farmaco

27 ottobre 2015 | 00.25
LETTURA: 1 minuti

alternate text

L'epatite alcolica può essere considerata un passo intermedio tra la steatosi e la cirrosi epatica.

La valutazione di questo stato è insieme clinica e strumentale, nel senso che oltre i sintomi già spesso descritti negli altri quadri di epatite (febbre, astenia, ittero, dolore al quadrante superiore dell'addome destro, oltre che un aumento del volume del fegato stesso apprezzabile al tatto ed accompagnato da un certo dolore), è necessaria una conferma istologica della lesione.

Questa risulta essere presente ma non ancora di tipo cirrotico, e presenta caratteristiche tipiche e specifiche dell'alcolismo.

Il danno epatico cronico da farmaci si caratterizza per lo più con forme sub cliniche, che si evidenziano dopo molti anni in cui si è utilizzato un farmaco in maniera continuativa e regolare.

È stato calcolato che ben 600 principi attivi contenuti nei farmaci possono essere responsabili di sofferenze al fegato.

Queste possono essere di bassa entità e sostanzialmente silenti, ma esistono purtroppo anche casi gravi che portano ad insufficienza epatica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza