cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Le ultime abdicazioni sui troni d’Europa

02 giugno 2014 | 15.50
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Il principe Felipe e il re Juan Carlos (Infophoto) - INFOPHOTO

Re Juan Carlos è il quarto sovrano europeo ad abdicare al trono nel XXI secolo. A differenza delle abdicazioni del secolo precedente, spesso legate alle vicende della Seconda Guerra Mondiale, in questo secolo si è trattato di lasciare il trono alle giovani generazioni. Ecco le ultime abdicazioni:

LUSSEMBURGO: nel 2000 ha abdicato il Granduca Jean di Lussemburgo. Giunto all’età di 79 anni, dopo 35 anni di guida del piccolo paese, ha voluto passare il trono al figlio Henri. Già sua madre Charlotte, aveva abdicato in suo favore dopo 45 anni al potere.

OLANDA: la regina Beatrice ha abdicato nel luglio 2013 dopo 33 anni di regno, a favore di suo figlio Guglielmo Alessandro. Si tratta di una tradizione consolidata in Olanda: la madre di Beatrice, regina Giuliana, aveva abdicato nel 1980, e la nonna, regina Guglielmino, aveva fatto altrettanto nel 1948.

BELGIO: Alberto II ha abdicato il 21 luglio 2013, giorno della festa nazionale belga, in favore del figlio Filippo.

LIECHTENSTEIN: un caso a parte è quello del piccolo principato, dove il principe Giovanni Adamo II ha ceduto i poteri di governo al figlio Luigi Filippo nell’agosto 2004, mantenendo tuttavia il ruolo di capo dello Stato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza