cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 11:09
Temi caldi

Le vie del Giubileo, guida alle strade per arrivare alla Porta Santa

03 dicembre 2015 | 16.40
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Guida per i pellegrini per riconoscere il percorso verso la Porta Santa in occasione del Giubileo della Misericordia. La Via Francigena si congiungerà con una serie di cammini che attraversano il centro di Roma per arrivare a San Pietro.

PERCORSI CLASSICI - Saranno ripresi i percorsi classici: quello del pellegrino per arrivare alla tomba di Pietro, in questa occasione fino alla Porta Santa di San Pietro e delle altre Basiliche; la via dei Papi, vie tradizionali percorse dai Papi nella direzione San Giovanni in Laterano-San Pietro. Si tratta di percorsi in cui si trovano luoghi particolarmente significativi, sia per quanto riguarda la storia dei Giubilei nel corso dei secoli, sia le opere di misericordia che costituiscono l'accoglienza dei pellegrini nel corso dei secoli, la cura degli ammalati, dei bambini, l’educazione.

Il cammino dei pellegrini e dei papi parte da San Giovanni in Laterano, tutte arrivano a San Pietro. A San Pietro inoltre ci sarà la possibilità di passare attraverso la Porta Santa. San Giovanni in Laterano significa percorrere la Via dei Santi Quattro, arrivare ai Fori, arrivare fino al Campidoglio, e lì c'è l'Ara Coeli, il carcere Mamertino, luoghi particolarmente simbolici nella storia della Chiesa. Si potranno percorrere anche le piccole strade della parte più storica di Roma: la via dei pellegrini passerà per via Giulia. Su ogni via giubilare, ci sarà il passaggio attraverso una Chiesa giubilare: San Giovanni dei fiorentini, Chiesa Nuova, Santa Maria in Vallicella, e San Salvatore in Lauro.

QUATTRO ITINERARI PEDONALI - Saranno, dunque, quattro gli itinerari pedonali del Giubileo. Dalla Basilica di San Giovanni in Laterano a Castel Sant’Angelo, da Santa Maria Maggiore a Piazza Navona.

'CAMMINO PAPALE' - Il primo e il secondo itinerario è il 'cammino papale': è il percorso seguito per secoli dai papi dalla Basilica di San Giovanni in Laterano alla Basilica di San Pietro e viceversa, passando attraverso via dei Santissimi Quattro, il Colosseo, via dei Fori Imperiali e il carcere Mamertino. Prosegue poi per il Campidoglio fino a Castel Sant’Angelo e quindi San Pietro con due varianti: una che passa da via dei Banchi Nuovi (chiesa Santa Maria in Vallicella) e l'altra per via dei Coronari (chiesa San Salvatore in Lauro).

CAMMINO DEL PELLEGRINO - è il terzo itinerario. Parte dalla Basilica di San Giovanni in Laterano fino alla Basilica di San Pietro e viceversa, passando per via di San Paolo alla Regola, piazza e chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini, via Giulia, San Giovanni dei Fiorentini, Castel Sant’Angelo, San Pietro.

CAMMINO MARIANO - Dalla Basilica di Santa Maria Maggiore porta alla Basilica di San Pietro e viceversa, passando per via Urbana, via Madonna ai Monti, via Tor dei Conti e via dei Fori Imperiali, fino al carcere Mamertino. Da qui si connette con il primo e secondo itinerario nella parte comune fino a piazza Navona dove si sdoppiano per confluire alla Basilica di San Pietro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza