cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 04:22
Temi caldi

Omicidio a Specchia Gallone

Lecce, accoltellata a morte in strada: ricercato l'ex

01 febbraio 2021 | 21.51
LETTURA: 2 minuti

La 29enne si trovava insieme al suo fidanzato, che avrebbe cercato di proteggere dall'ex compagno

alternate text
Fotogramma

Una donna di 29 anni originaria di Rimini è stata accoltellata ed è morta questa sera a Specchia Gallone, in provincia di Lecce, mentre si trovava per strada insieme al suo fidanzato con il quale conviveva nel Salento da qualche tempo. Il presunto responsabile, che si è allontanato subito dopo, sarebbe stato identificato e viene ora ricercato: nella caccia all'uomo, l'ex fidanzato della vittima, sono impegnati agenti della Polizia di Stato e i carabinieri della Compagnia di Maglie. La donna

La donna, uccisa nella frazione di Minervino di Lecce, si chiamava Sonia Di Maggio: è stata trasportata all'ospedale di Scorrano in gravi condizioni ma è morta dissanguata. Sonia avrebbe cercato di proteggere il suo nuovo fidanzato dall'ex compagno. E' stata la madre del nuovo fidanzato a raccontare questo particolare ai cronisti per le strade del piccolo centro. Sempre secondo quanto riferito dalla donna, il presunto assassino li avrebbe sorpresi alle spalle. Poi sarebbe nato un litigio e infine l'uomo avrebbe sferrato alcune coltellate alla 29enne che l’avrebbero raggiunta anche al volto e in parti vitali.

"Mamma corri, Sonia sta sanguinando"

"Mio figlio mi ha chiamata per dirmi mamma corri, che Sonia sta sanguinando, la stanno accoltellando. Ho chiesto 'ma chi?'. E lui ha detto 'non lo so mamma, il suo ex', pensavo scherzasse. Poi sono arrivata qui con l'altro mio figlio e l'ho trovata morta", ha raccontato ancora ai cronisti la madre del nuovo fidanzato di Sonia Di Maggio.

La signora ha spiegato che stato proprio il figlio a chiamare "i carabinieri e i soccorsi" e ha raccontato che il figlio era uscito con Sonia perché gli aveva chiesto di andare a fare la spesa. "Ho mandato mio figlio a fare la spesa e sono usciti, come facevano sempre. Il suo ex l'ha presa da dietro, non se ne sono neanche accorti. So che lei gli ha fatto da copertura a mio figlio", ha detto la donna facendo riferimento alla vittima e raccontando che l'ex compagno della 29enne "li aveva minacciati che faceva la strage, che li ammazzava a tutti e due".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza