cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 13:55
Temi caldi

Lecce, atti sessuali con minori in cambio di 10 euro: arrestato 57enne

30 dicembre 2016 | 16.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

E' stata la confidenza fatta da un ragazzino ai propri genitori a far scattare le indagini dei carabinieri della Stazione di Gallipoli, in provincia di Lecce, che hanno arrestato ieri C.V., un uomo di 57 anni, con l'accusa di atti sessuali con minorenni. L'uomo, con precedenti, è stato destinatario di un una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Lecce. A suo carico anche l'aggravante della continuazione del reato.

La misura è scaturita dopo le prove raccolte dai carabinieri. I fatti sarebbero avvenuti a Gallipoli nel periodo luglio-settembre di quest'anno, in particolare i primi episodi ricostruiti risalirebbero al periodo della festa patronale di Santa Cristina e a tutto il periodo estivo. I genitori del ragazzino, dopo la confidenza ricevuta, si sono rivolti ai carabinieri. Questi ultimi hanno ricostruito i dettagli di alcune  testimonianze, raccogliendo numerosi elementi a carico del cinquantasettenne.

Secondo quanto emerso, l'uomo adescava i minori da lui conosciuti offrendo del denaro, con cifre comprese tra i 10 ed i 20 euro, al fine di palpargli le parti intime. Le delicate indagini, visto il coinvolgimento di minori, hanno consentito di ricostruire nei dettagli almeno due casi che, portati al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, hanno determinato l’emissione della misura cautelare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza