cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 14:36
Temi caldi

Congresso Lega, Bossi: "Col ca... che è un funerale"

21 dicembre 2019 | 11.25
LETTURA: 1 minuti

Il Senatur accolto da una standing ovation al suo arrivo in sedia a rotelle

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

"Oggi non si chiude nessun partito. Ho letto c'è i giornali parlano di funerale della Lega. Col ca... che è un funerale". Lo ha detto Umberto Bossi, presidente della Lega, nel suo intervento al congresso della Lega in corso a Milano. "Serviranno altri congressi della Lega. Il prossimo congresso della Lega Nord sarà sulle idee e sul futuro è tutti avranno voce".

Sardine, Bossi: "Non sono da minimizzare"

Bossi: "Aiutare il Sud, altrimenti straripano come l'Africa"

Arrivato in sedia a rotelle nella sala del Da Vinci, il Senatur è stato accolto da una standing ovation e applausi prolungati dei delegati presenti.

"Qui non abbiamo ancora vinto, Matteo è uno di quelli che vuole combattere ancora", ha detto ancora Bossi. "Ci siamo anche noi - ha aggiunto - il Palazzo non dà niente, dobbiamo avere tanti parlamentari. Non ci darà l'autonomia" senza sforzo, avverte il vecchio capo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza