cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 00:03
Temi caldi

Mafia: latitante arrestato dai carabinieri nel messinese

20 marzo 2015 | 08.26
LETTURA: 2 minuti

Era ricercato dal 2 luglio 2014 perché colpito da un ordine di carcerazione per un residuo pena di 4 anni e 8 giorni per associazione di tipo mafioso. E' stato sorpreso insieme ai suoi parenti

alternate text

Il latitante Giuseppe Saverio Baratta, ritenuto legato al clan dei Bontempo scavo, è stato arrestato a Milazzo (Messina) dai carabinieri del comando della compagnia di Patti. Baratta era ricercato dal 2 luglio 2014 perché colpito da un ordine di carcerazione per un residuo pena di 4 anni e 8 giorni per associazione di tipo mafioso, condanna arrivata nell’ambito dell’operazione 'Icaro-romanza'. Il latitante è stato sorpreso insieme ai suoi parenti. I dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 al comando provinciale dei carabinieri di Messina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza