cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

La legge elettorale arriva in Aula, da domani si vota

05 giugno 2017 | 16.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

In un'aula semideserta è terminata la discussione generale sulla legge elettorale. Domani dalle 13,30 si comincia a votare nell'aula di Montecitorio. Al momento il numero degli emendamenti (il termine è scaduto oggi alle 17) non è ancora stato definito. Da quanto si apprende da fonti parlamentari, dovrebbero essere oltre 100.

Domani mattina alle 11.30 si riunirà il comitato dei nove per stabilire i lavori d'aula e dalle 13.30 inizieranno le votazioni a partire da 3 pregiudiziali e a seguire emendamenti e articoli. Non ci sarà interruzione per permettere il question time che, domani appunto, non avrà luogo.

"Ci tengo a sottolineare uno degli aspetti più positivi del testo: l'ampio consenso che raccoglie in Parlamento. Un risultato per nulla scontato, di cui dobbiamo essere orgogliosi, forze di maggioranza e di opposizione hanno saputo lavorare insieme per trovare punti di convergenza e raggiungere un compromesso. Questo accade in Parlamento quando si lavora correttamente", ha detto il relatore, Emanuele Fiano del Pd Fiano aprendo la discussione generale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza