cerca CERCA
Sabato 22 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:29
Temi caldi

L'appello

'Legge per rendere perseguibile il reato di spoiler', la petizione è dei The Jackal

15 giugno 2016 | 16.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text

La petizione che tutti avrebbero voluto firmare, ma che nessuno ha avuto mai il coraggio di lanciare. Almeno finora. Su Change.org è infatti attivo da poche ore un appello targato The Jackal per una 'Proposta di legge per rendere perseguibile il reato di spoiler'. Spauracchio per amanti di cinema e serie tv, la mania di raccontare con estrema leggerezza dettagli fondamentali di puntate e pellicole è diventata nel tempo una vera e propria maledizione per tutti quegli spettatori che vorrebbero solo godere in santa pace del piacere della suspense, senza odiose anticipazioni.

Ora, a tentare di mettere un punto sull'annosa questione, ci pensano i The Jackal: "La piaga dello spoiler sul web si diffonde senza controllo, rovinando l'esperienza seriale a milioni di spettatori. È giunto il momento - si legge nel testo che accompagna l'appello - di prendere provvedimenti legali per far fronte a questo problema sociale e rendere internet un luogo sicuro dove poter vivere in pace e in armonia e fondare delle basi solide per un futuro migliore. Ricordate che se qualcuno vi fa uno spoiler, per voi è morto dal primo momento. Tipo Bruce Willis ne "Il Sesto Senso".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza