cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 10:09
Temi caldi

Teatro: Jannuzzo e Caprioglio protagonisti di 'la sposo e l'ammazzo'

06 aprile 2016 | 12.56
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Debora Caprioglio e Gianfranco Jannuzzo in scena al Teatro Quirino in 'Lei è ricca, la sposo e l'ammazzo'

Debutta martedì prossimo al Teatro Quirino di Roma 'Lei è ricca, la sposo e l'ammazzo', divertente commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau e al racconto di Jack Richtie interpretata da Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio (regia di Patrick Rossi Gastaldi). Un ricco scapolo ha scialacquato tutti i soldi lasciatogli in eredità dal padre. Arrivato alla bancarotta è costretto a farsi prestare del denaro da un mafioso, a condizioni decisamente svantaggiose, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia però ricca e sola.

Piuttosto che passare il resto della sua vita in miseria Henry è disposto a rinunciare alla sua vita di scapolo, ma solo temporaneamente. Il suo piano infatti è quello di sposarla, ucciderla, ereditare e ricominciare a godersi la vita come aveva fatto fino a quel momento. ''Nasce così una anomala e divertente storia d’amore tra l’ex milionario spiantato ed una ricca ma goffa ereditiera appassionata di insetti, che si potrà uccidere o amare'', ha raccontato Patrick Rossi Gastaldi.

''Una metafora spiritosa e molto comica su uno stravagante rapporto d'amore - ha aggiunto il regista - Ne nasce così un cocktail di comicità che mi ha dato l’idea di mescolare vari climi umoristici sia della commedia all’italiana, usando prototipi come Vittorio De Sica, Tina Pica, Dolores Palumbo, sia quella americana toccando Charlie Chaplin e Mary Pickford''. Si replica sino al 24 aprile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza