cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 22:15
Temi caldi

L.elettorale: Sisto, Italicum si deve fare subito

17 marzo 2014 | 18.04
LETTURA: 1 minuti

"Ci risiamo: i piccoli partiti e i non renziani (che tendono ad esorcizzare il fantasma del voto) ci provano ancora. Il trucco di anteporre la riforma del Senato alla legge elettorale non ingannerebbe neanche uno sprovveduto". Lo dichiara, in una nota, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Poiché la Camera è stata capace di respingere i sabotaggi, i trabocchetti, le insidie a ripetizione, ora si tenta, con analoga sfacciataggine, la paralisi dell'Italicum al Senato. Per riprendere un'espressione, ormai fuori moda, di Enrico Letta: 'nessuno ha scritto in fronte Jo Condor'. E poi l'accordo Berlusconi-Renzi ha funzionato e funziona proprio perché lontano dai piccoli interessi: l'Italicum s'ha da fare e subito'', conclude Sisto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza