cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:21
Temi caldi

Meteo

L'estate chiama timeout

09 luglio 2017 | 07.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

Arriva il break all'estate. E' infatti possibile un deciso e forte peggioramento del tempo tra il 15 e il 17 luglio, quando l'anticiclone africano Caronte verrà ferito da un ciclone Nordatlantico. Già nel corso della seconda settimana del mese - spiegano gli esperti del sito 'ilMeteo.it' - Caronte subirà qualche attacco dall'Atlantico che causerà dei temporali al Nord, soprattutto sui rilievi e alte pianure, ma da venerdì 14 l'anticiclone tenderà a spostarsi verso occidente a causa dell'incedere di correnti nordatlantiche, collegate ad un ciclone. L'anticiclone Caronte, a questo punto, da una parte verrà schiacciato verso Sud, ponendo fine all'ondata di caldo al Meridionale, dall'altra spostato violentemente verso occidente.

EVOLUZIONE - L'aria perturbata atlantica troverà nelle Alpi una barriera insormontabile, per cui entrerà in Italia dalla porta della Bora (Venezia Giulia): si attiveranno sia venti di Maestrale che di Bora. Dal pomeriggio di venerdì 14, forti temporali accompagnati da grandine e locali trombe d'aria dal Nord si propagheranno verso il Centro in nottata. Sabato 15 e domenica 16 i temporali colpiranno gradualmente il Centro e il Sud, portando anche nubifragi e gradinate diffuse.

VENTI - Impetuosi di Maestrale e Bora. Mareggiate lungo le coste.

TEMPERATURE - Inizieranno a diminuire già da giovedì 13, poi ancora venerdì 14, fino ad un calo repentino sabato 15. Sono attese diminuzioni da Nord a Sud dell'ordine di 6/10° rispetto ai giorni precedenti, addirittura fino ad andare sotto la media del periodo di qualche grado.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza