cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:31
Temi caldi

Letteratura: eredi Conan Doyle condannati a pagare spese processo Usa

07 agosto 2014 | 13.10
LETTURA: 2 minuti

Il processo è stato perso e ora è arrivata la salata fattura da pagare. La Conan Doyle Estate, fondazione che riunisce gli eredi dello scrittore scozzese Arthur Conan Doyle (1859-1930), creatore del detective Sherlock Holmes, è stata condannata al pagamento delle spese legali (quasi 70.000 dollari) del processo sostenuto davanti a un tribunale americano contro uno scrittore statunitense, Leslie Klinger, che voleva utilizzare liberamente il personaggio di Holmes per i suoi nuovi racconti.

A metà luglio scorso gli eredi di Conan Doyle hanno perso la battaglia legale davanti alla Corte Suprema degli Usa contro la pubblicazione di una raccolta di racconti di Klinger, basata sul personaggio di Holmes. Secondo la famiglia dello scrittore scozzese, Klinger avrebbe dovuto pagare i diritti d'autore per usare il nome del detective. Ma il giudice non è stato dello stesso avviso ed ha respinto il reclamo.

Così è stato Klinger a pretendere di essere risarcito per il danno patito. La Corte americana ha ordinato alla Conan Doyle Estate di pagare a Klinger 30.679 dollari per le spese legali sostenute in due anni. A questa somma va poi aggiunta quella di 39.123 dollari che Klinger ha chiesto per le spese legali sostenute per il ricorso in appello.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza