cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 07:01
Temi caldi

Libano: ancora scontri a Tripoli, 9 morti e 50 feriti

15 marzo 2014 | 11.58
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - Sulla scia del conflitto in Siria, che entra nel quarto anno, continuano gli scontri a Tripoli, nel nord del Libano, tra uomini armati di schieramenti opposti. L'ultimo bilancio, fornito dall'agenzia di stampa libanese Nna, e' di nove morti e 50 feriti dopo che stamani un uomo e' rimasto ucciso dal fuoco di un cecchino. Tra le nove vittime c'e' una bambina di dieci anni.

In citta' la tensione e' alle stelle dopo l'inizio, giovedi' scorso, degli ultimi scontri tra uomini armati del quartiere a maggioranza sunnita di Bab al-Tabbaneh, che appoggiano le forze antisiriane del Libano e l'opposizione al regime di Damasco, e miliziani della zona a maggioranza alawita di Jabal Mohsen, nota per il sostegno al regime siriano di Bashar al-Assad. A innescare le nuove violenze e' stata l'uccisione giovedi' di un abitante di Jabal Mohsen in un agguato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza