cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Libano: tensione a Tripoli, 7 morti in scontri tra pro e anti Assad

21 marzo 2014 | 18.42
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - Resta alta la tensione a Tripoli, nel nord del Libano, dove solo oggi sette persone hanno perso la vita negli scontri tra sostenitori e oppositori del presidente siriano Bashar al-Assad. Lo riferiscono i media libanesi, precisando che quattro civili sono rimasti uccisi dal fuoco dei cecchini e altri tre a cause delle ferite riportate nei giorni scorsi.

Gli scontri vedono coinvolti uomini armati del quartiere a maggioranza alawita di Jabal Mohsen, dove e' forte il sostegno al regime siriano, e del quartiere a maggioranza sunnita di Bab al-Tabbaneh, noto per l'appoggio all'opposizione al regime di Damasco. Secondo l'agenzia di stampa ufficiale libanese Nna oltre 20 persone sono morte negli ultimi otto giorni di scontri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza