cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 08:23
Temi caldi

Libia: ambasciatore all'Onu si schiera con ex generale Haftar

21 maggio 2014 | 16.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - L'ambasciatore libico alle Nazioni Unite, Ibrahim al-Dabashi, ha annunciato il suo appoggio all'offensiva del generale in congedo Khalifa Haftar contro le milizie "terroriste" alleate delle forze armate. L'ambasciatore ha diffuso un comunicato in cui afferma che l'operazione lanciata venerdi' da Hafter "non e' un golpe, ma un movimento nazionalista" ed esprime il suo appoggio alla richiesta di sospensione del parlamento dominato dagli islamici, avanzata dal governo.

Nella nota pubblicata sulla sua pagina Facebook, al-Dabashi afferma che la Libia deve essere ripulita dalle milizie, le quali devono cedere alle istituzioni nazionali le loro armi oltre alle infrastrutture e alle basi sotto il loro controllo. Pur schierandosi con Haftar, il diplomatico lo invita a non interferire nelle attivita' del governo e a limitarsi a costruire forze armate efficienti e coese.

Prima di al-Dabashi, si erano gia' schierati dalla parte di Haftar il ministero degli Interni, il comandante delle Forze aeree nazionali Jomaa al-Abani, l'ex premier Ali Zeidan, il comandante delle Forze speciali Wanis Bukhamada, un'unita' dell'esercito della citta' di Tobruk e la direzione per la sicurezza nazionale di Bengasi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza