cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 08:57
Temi caldi

Libia: Congresso conferma elezione premier Miitig

05 maggio 2014 | 12.43
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Il parlamento libico ha confermato la nomina del 42enne uomo d'affari di Misurata, Ahmed Miitig, come nuovo premier. Lo riporta l'agenzia ufficiale Lana, secondo la quale il Congresso nazionale ha emesso una risoluzione ufficiale che conferma la votazione di ieri e da' 15 giorni di tempo a Miitig per formare un nuovo governo. La mossa del Congresso mette fine alla situazione di caos prodottasi ieri sera, quando la presidenza dell'aula ha dichiarato non valida l'elezione di Miitig, avvenuta poco prima.

In una comunicazione indirizzata all'attuale governo, il primo vicepresidente del Congresso, Ezzeddine al-Awami, spiegava che Miitig ha ottenuto 113 preferenze invece delle 120 necessarie per la nomina e ha chiesto all'attuale capo del governo, Abdallah al-Thani, di gestire gli affari correnti in attesa di una nuova votazione.

Miitig, sostenuto dai partiti islamici, era stato eletto con 121 preferenze in una seconda votazione e aveva gia' prestato giuramento davanti al Congresso. La regolarita' della seconda votazione era pero' stata contestata da al-Awami, che riteneva valida la prima, nella quale Miitig aveva ottenuto solo 113 voti. Miitig e' il quinto premier libico - nonche' il piu' giovane - dalla caduta del regime di Muammar Gheddafi, nel 2012.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza