cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Libia: figli di Gheddafi ed ex capo intelligence a processo a Tripoli

14 aprile 2014 | 09.37
LETTURA: 2 minuti

Tripoli, 14 apr. - (Adnkronos/Aki) - Si apre oggi a Tripoli il processo a Seif al-Islam e Saadi Gheddafi, figli di Muammar, oltre all'ex capo dei servizi segreti libici Abdullah al-Senussi, all'ex premier Al-Baghdadi al-Mahmudi e ad altri 30 collaboratori eccellenti del deposto regime del colonnello, accusati di essere responsabili della repressione della rivolta del 2011 che portò alla deposizione e all'uccisione del colonnello.

Secondo fonti della procura libica, il processo rischia di essere rinviato per una seconda volta in quanto il Tribunale non ha ancora deciso se alcuni imputati, che non sono detenuti a Tripoli dove si svolge il processo, possano apparire in videoconferenza. Il riferimento è a Seif al-Islam, detenuto a Zintan, nell'ovest della Libia da quando è stato catturato dai ribelli nel novembre del 2011. La sua assenza in aula aveva gia' fatto rinviare l'avvio del processo, la cui prima udienza era stata fissata per il 24 marzo. Saadi Gheddafi è stato invece estradato in Libia dal Niger il mese scorso. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza