cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 14:31
Temi caldi

Libia, spari contro auto premier Dbeibah: illeso

10 febbraio 2022 | 11.34
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Il premier libico Abdul Hamid Dbeibah - (Afp)

Il primo ministro libico Abdel Hamid Dbeibah è sfuggito ad un attentato a Tripoli, dove uomini armati hanno esploso dei colpi contro la sua auto nelle prime ore di oggi. Lo riferisce il Libya Observer. Dbeibah e il suo autista sarebbero rimasti illesi nel corso della sparatoria. ''Una raffica di proiettili'' contro l'auto del primo ministro libico Abdel Hamid Dbeibah. Così l'emittente al-Arabiya descrive l'attentato sferrato questa mattina a Tripoli contro il premier del governo di unità nazionale. Uno dei proiettili è entrato nel parabrezza, come rivela un filmato esclusivo ottenuto dall'emittente al Jazeera.

Fonti citate dai media arabi hanno riferito che i proiettili sono stati sparati da un'arma leggera, probabilmente un Kalashnikov. ''Per il momento non si conosce l'identità degli aggressori, né quanti abbiano condotto l'attacco'', prosegue l'emittente.

Il procuratore capo della Libia ha aperto un'inchiesta sull'attentato di questa mattina contro il primo ministro libico Abdel Hamid Dbeibah. Lo riferisce l'emittente al-Jazeera citando proprie fonti, che parlano di ''tentato omicidio''.

Il corrispondere di al-Jazeera da Tripoli, Malik Traina, ha detto che la tempistica dell'attacco ''non potrebbe essere più significativa'' riferendosi alla sessione del Parlamento prevista per oggi durante la quale dovrebbe essere votato un nuovo primo ministro. Due i candidati: l'ex ministro degli Interni Fathi Bashagha, 59 anni, e Khaled al-Bibas, 51 anni, ex funzionario del ministero degli Interni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza