cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 06:49
Temi caldi

Libia: Zeidan, mie dimissioni da premier sono fuori discussione

10 marzo 2014 | 09.22
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Sono ''fuori discussione'' le dimissioni del primo ministro libico Ali Zeidan per via della fragile situazione della sicurezza nel Paese. Lo ha dichiarato lui stesso in un'intervista all'emittente al Arabiya. ''Per il momento è improbabile (che mi dimetta, ndr). Non per amore del ruolo, ma perché lo stato attuale del Paese non lo permette'', ha detto Zeidan, aggiungendo che si dimetterebbe se questo non comporterebbe rischi per il Paese. ''Alcuni blocchi del Congresso nazionale stanno cercando di ritirare la fiducia al governo'', ha spiegato Zeidan, dicendo che preferirebbe che ci riuscissero piuttosto che essere costretto a dimettersi ''in circostanze critiche''.

In merito alle proteste in corso nei terminal petroliferi del Paese, il premier libico ha spiegato che finora ''è stato rinviato l'uso della forza'' per sedare la rivolta ''negli impianti petroliferi'' accogliendo le richieste in tal senso di ''rappresentanti della societa' e membri del Congresso nazionale generale'', il Parlamento di Tripoli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza