cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:35
Temi caldi

Libri: da domani sugli scaffali tre 'Maigret' inediti di Simenon

01 aprile 2014 | 19.41
LETTURA: 2 minuti

Alla fine degli anni Trenta, dopo aver mandato in pensione Maigret, Georges Simenon si vede costretto a 'risuscitarlo'. Il suo tenore di vita, e le pressanti richieste da parte del suo editore, gli impongono di richiamare in servizio la sua creatura di maggiore successo, il celebre commissario del Quai des Orfèvres, il quartier generale della polizia giudiziaria parigina. Nascono così i cinque racconti che Adelphi, la casa editrice che in Italia sta pubblicando l'opera completa del prolifico romanziere di Liegi, manda in libreria da domani nel volume 'Minacce di morte'.

Tre dei cinque racconti, apparsi tra il 1938 e il 1941 su settimanali o riviste, 'L'enigmatico signor Owen', 'Quelli del Gran Café' e 'Minacce di morte', non sono mai stati pubblicati in Italia. Nel dettaglio, nell''Enigmatico signor Owen', il commissario si sta godendo qualche giorno di vacanza, senza la moglie, in un grande albergo della Croisette. Il suo istinto, però,lo spinge a fare chiarezza su delitto ambiguo e apparentemente senza soluzione.

Nel secondo inedito, invece, Maigret è alle prese con un cadavere che mette in subbuglio il piccolo paese di Meung-sur-Loire, dove sta trascorrendo i suoi giorni di riposo. Nell'ultimo racconto inedito, poi, Maigret indaga nella vita di un notabile di provincia ossessionato da oscure ed inverosimili minacce di morte. Scoprendo un ambiente borghese corrotto dalla noia, dal sospetto e dalla grettezza dell'animo umano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza