cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 11:07
Temi caldi

Libri: gli 'Insoliti sospetti' dei fratelli Corsaro

11 settembre 2015 | 16.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il giornalista Toscano in libreria con 'Insoliti sospetti'

Tornano in libreria i fratelli Corsaro, che questa volta si trovano direttamente coinvolti in un fatto di sangue con tanti colpi di scena che tengono il lettore in tensione fino all'ultima pagina. Si intitola 'Insoliti sospetti' (Newton Compton Editori, 287 pagg., 4.90 euro) il nuovo thriller a firma del giornalista palermitano Salvo Toscano. E i protagonisti sono sempre loro, i fratelli Corsaro. Da un lato, Fabrizio Corsaro, giornalista sciupafemmine, svogliato, ma con un grande intuito e dall'altro il fratello Roberto, avvocato penalista in piena crisi esistenziale, suglia doglia dei quarant'anni.

Questa volta, Fabrizio Corsaro, che lavora in un quotidiano cittadino, si trova nei guai perché trova cadavere l'uomo che avrebbe dovuto intervistare, Onofrio Palillo, vittima di un errore giudiziario. Tutti gli indizi portano proprio al giornalista che, suo malgrado, si ritrova in carcere. Sarà il fratello penalista Roberto, a tentare di farlo uscire dai guai. Con la complicità del vicequestore Domenico Fisichella, l'ex capo della Omicidi parcheggiato all'ufficio passaporti perché schiavo dell'alcolismo, scaverà infatti nel misterioso passato di Palillo, scoprendo più di un segreto. Una storia avvincente che tiene il lettore incollato fino all'ultima pagine. Lo stile della scrittura è essenziale, senza fronzoli.

Salvo Toscano, caposervizio del quotidiano on line 'LiveSicilia.it' è anche condirettore del mensile 'I love Sicilia'. Ha lavorato per radio, TV e agenzie, collabora con testate nazionali scrivendo di politica. Ha già pubblicato i romanzi 'Ultimo appello', 'L'enigma Barabba' e 'Sangue del mio sangue'. È stato semifinalista al Premio Scerbanenco e finalista al Premio Zocca Giovani. Il suo sito è www.salvotoscano.com

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza