cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 09:45
Temi caldi

Lingua italiana: Accademia Crusca sollecita tutela costituzionale

17 febbraio 2014 | 15.50
LETTURA: 2 minuti

Il potere e la lingua italiana, la linguistica e la giurisprudenza e la Costituzione: saranno questi i temi al centro del convegno che si terra' mercoledi' 19 febbraio a Roma, presso la sede del Cnr. Il convegno e' organizzato dal Comitato Lingua Madre in collaborazione con l'Accademia della Crusca e l'Associazione Italiana dei Costituzionalisti. Per la prima volta insieme, linguisti e costituzionalisti esamineranno la possibilita' e le condizioni di ''una politica linguistica costituzionalmente orientata e gli strumenti per una tutela e promozione della lingua italiana, aderenti ai valori espressi dalla Carta costituzionale''.

L'Accademia della Crusca e l'Associazione Italiana dei Costituzionalisti si interrogheranno, anche a partire dalla rilevazione di fenomeni che riguardano la vita istituzionale e, piu' in generale, quella dell'intera comunità nazionale, sul tema della lingua italiana come lingua ufficiale del Paese, intendendo dare l'avvio a un confronto che coinvolga, oltre ai patrocinatori dell'iniziativa, anche ''le altre istituzioni specificamente deputate alla tutela del patrimonio culturale e all'istruzione e formazione universitaria''.

Il convegno vedra' l'alternarsi di oltre venti relatori, scelti tra i protagonisti del dibattito culturale e scientifico, nazionale e internazionale: tra questi, studiosi provenienti da diverse aree scientifico-disciplinari (dalla linguistica al diritto, dalla storia dell'arte alla filosofia etc.), per offrire una pluralita' di punti di vista e una panoramica ampia e articolata dei diversi profili del tema convegno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza