cerca CERCA
Domenica 03 Luglio 2022
Aggiornato: 22:26
Temi caldi

Calcio

Lippi, messaggio al Milan: "Pronto a tornare in panchina"

12 gennaio 2016 | 13.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Marcello Lippi (foto Fotogramma)

"Due anni fa dissi basta con le squadre di club. Invece se adesso arrivasse una squadra di club che mi piace, anche in Italia, mi metterei a lavorare ancora un paio di anni". Marcello Lippi conferma di essere pronto a tornare in panchina e a rimettersi in gioco anche in serie A. L'ex ct dell'Italia ne parla in un'intervista a Samp Tv, all'indomani delle indiscrezioni sul suo incontro con il presidente del Milan, Silvio Berlusconi .

"Quando ero in Cina dicevo a tutti che a 67 anni non avevo più voglia di calcio e che volevo godermi un po' le cose per le quali ho lavorato tutta la vita. Poi sono tornato a casa e dopo 6-7 mesi ho pensato che forse mi sbagliavo: non è che non avevo più voglia di calcio, facevo una grande fatica a stare tanto lontano da casa. Invece la voglia di calcio c'è ancora, infatti guardo tutte le partite in televisione. Ecco perché ho detto che se dovesse arrivare una squadra che mi piace mi metto lì a chiacchierare e a vedere cosa si può fare", conferma Lippi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza