cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 17:17
Temi caldi

Lirica: Pisapia, risposta Pereira in tempi brevi, se non accetta allontanato

15 maggio 2014 | 19.14
LETTURA: 1 minuti

La risposta di Alexander Pereira, che dal primo ottobre dovrebbe diventare sovrintendere del Teatro alla Scala, alla proposta del cda del Piermarini di mantenere il suo contratto fino al dicembre del 2015 per poi dare le dimissioni dalla stagione successiva, dovrebbe arrivare in "tempi brevi". Lo auspica il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, che presiede il teatro milanese, sottolineando che la risposta di Pereira dovrebbe arrivare "entro la settimana, ma anche prima della fine della settimana".

In conferenza stampa il sindaco sottolinea anche che se Pereira rifiutasse la proposta elaborata dal cda, riunitosi stamattina, "saremmo di sicuro in grave difficoltà per trovare un sostituto di livello. Se non accetta sarà allontanato, faremo un contenzioso e valuteremo cosa fare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza