cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Litiga con la vicina di casa e la colpisce con un martello, arrestata nell'aretino

10 marzo 2014 | 12.34
LETTURA: 1 minuti

alternate text

I carabinieri della stazione di Levane (Arezzo) hanno arrestato per lesioni aggravate una donna albanese, 31 anni, residente in Valdarno. Ieri intorno alle 13, l'albanese, nel corso di una lite con un'altra donna, residente nel suo stesso palazzo, l'ha colpita alla testa con un martello, tanto da rendere necessario ricorso alle cure presso l'ospedale del Valdarno, per lesioni giudicate guaribili in dieci giorni.

I militari dell'Arma, intervenuti sul posto, hanno fermato l'extracomunitaria che e' stata ristretta nella camera di sicurezza della caserma carabinieri di San Giovanni Valdarno, in attesa del giudizio per direttissima, previsto per la mattinata odierna.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza