cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:40
Temi caldi

Livorno, incendio nella raffineria Eni: nessun ferito

30 novembre 2021 | 16.10
LETTURA: 1 minuti

Il presidente della regione, Giani: "Seguiamo con attenzione"

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

Un incendio è scoppiato oggi pomeriggio all'interno della raffineria Eni di Stagno, nel comune di Collesalvetti (Livorno). L'incendio, che ha coinvolto l'impianto forno hot oil all'interno allo stabilimento, è stato estinto dai vigili del fuoco e sono in atto le operazioni di raffreddamento e bonifica. Al momento non risultano coinvolte persone. Sul posto stanno operando squadre dei comandi di Livorno, di Pisa, di Lucca e di Firenze. La viabilità stradale è stata ripristinata. Una colonna di fumo è visibile da un'ampia zona.

"Seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione. Abbiamo appreso che l’incendio è stato spento. Comunque il monitoraggio della sala operativa della Protezione civile regionale resta costante e le nostre strutture rimangono in contatto con tutti gli organismi e le autorità competenti". Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani dopo aver appreso la notizia dell’incendio scoppiato nella raffineria Eni di Livorno.

Eni, con una nota, "conferma che nessuna persona è rimasta ferita nell’incendio che oggi pomeriggio si è sviluppato nella raffineria di Livorno e che è stato domato in meno di un’ora".

Le fiamme, spiega sempre Eni, "hanno interessato l’area degli impianti lubrificanti, parte dei quali erano fermi per manutenzione ordinaria. Sono immediatamente intervenute le squadre interne alla raffineria, tempestivamente supportate dal corpo dei Vigili del Fuoco provinciale. L'intervento tempestivo ed efficace di tutte le misure di sicurezza ha consentito il contenimento dell’evento e l’incolumità delle persone".

Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento. Eni ha immediatamente informato gli enti del territorio e fornirà ulteriori aggiornamenti non appena disponibili.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza