cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 22:29
Temi caldi

Sanremo

Lo 'spoiler' di Beppe Fiorello: "Mio fratello al Festival con videomessaggio"

13 febbraio 2016 | 16.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Rosario e Beppe Fiorello in un'immagine del 2012 (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Mio fratello? Non penso che sia qua fisicamente. In collegamento con me? Se vuole volentieri, faremmo un colpo di stato sanremese. Credo che farà un videomessaggio per qualcun o". È Beppe Fiorello a 'spoilerare' parzialmente, sotto il fuoco di fila di domande dei cronisti, la sorpresa che il fratello Rosario farà questa sera sul palco dell'Ariston e che Carlo Conti non aveva voluto svelare questa mattina.

Beppe è a Sanremo per presentare 'Io non mi arrendo', la fiction sul poliziotto Roberto Mancini che per primo portò alla luce il dramma dello sversamento dei rifiiuti tossici in Campania, in onda lunedì e martedì prossimi sulla rete ammiraglia Rai. Fiorello, che stasera è impegnato con il suo show teatrale 'L'ora del Rosario' a Zurigo, nei giorni scorsi aveva twittato degli indizi: "Ci vediamo Sabato a @SanremoRai .... E non dico altro", aveva scritto in un primo momento. Per poi aggiungere: "Ho detto ci vediamo ... Non ci tocchiamo a @SanremoRai".

"Condurre il Festival con mio fratello Rosario? Io sono pronto, lui non lo farà mai. Sanremo è una bestiaccia. E poi, se scendessi quelle scale con lui, il primo cantante entrerebbe dopo due ore e mezza. Faremmo un cantante a sera, un festival di quindici serate", aggiunge Beppe. Sui motivi della reticenza del fratello conclude: "Non pensa di essere all'altezza di condurre, non si sente adatto alla conduzione di questo evento: questo mi ha sempre detto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza