cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 16:35
Temi caldi

Lombardia: Ao Legnano, ambulatorio pazienti con tumori sistema nervoso

21 marzo 2014 | 17.32
LETTURA: 2 minuti

Milano, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Un ambulatorio polispecialistico dedicato ai pazienti colpiti da tumori del sistema nervoso e dimessi dopo il trattamento medico o l'intervento chirurgico. E' una delle novità annunciate oggi dall'Azienda ospedaliera di Legnano. L'ambulatorio aprirà in aprile e seguirà i pazienti assistiti nei 4 ospedali che fanno capo all'Ao. "Il paziente verrà valutato e seguito collegialmente dai vari specialisti del Dipartimento di neuroscienze" istituito nel luglio scorso, spiega Patrizia Perrone, direttrice del Dipartimento, "coinvolti insieme a oncologi, anatomo-patologi, radiologi e radioterapisti". E per il futuro, il Dipartimento pensa anche un Centro di chirurgia del basicranio.

La seconda novità riguarda i pazienti che sopravvivono a un ictus. Dopo il trattamento della fase acuta in Stroke Unit, attiva da 6 anni presso l'Ao legnanese, la persona deve ricominciare a vivere. Spesso riprendere l'attività professionale è difficile, i rapporti con il partner cambiano. Per imparare a gestire un 'dopo' che a volte appare buio e ostile, nasce 'Alice Legnano Città-Ospedale'. La sezione dell'Associazione per la lotta all'ictus cerebrale ha sede in ospedale, è presieduta da Giacomo Filzi e di presenterà alla cittadinanza venerdì 4 aprile dalle 15 alle 18, in area A piano 1, spazio 'cartelle cliniche'. Inoltre da aprile (mese dedicato alla prevenzione dell'ictus), ogni mercoledì mattina dalle 10 alle 13 sarà attivo un banchetto con volontari all'ingresso visitatori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza