cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:57
Temi caldi

Lombardia: da Regione in arrivo altri 20 mln per 'Dote unica'

30 aprile 2014 | 09.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Milano, 30 apr. (Labitalia) - "Sono in arrivo altri 20 milioni di euro per 'Dote unica lavoro', che, insieme ai precedenti stanziamenti, portano a 73 milioni le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per questo strumento". Lo ha anticipato l'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia, Valentina Aprea, intervenendo ieri in Consiglio regionale nel corso della seduta dedicata ai temi dell'occupazione.

Secondo quanto ha riferito l'assessore, "i dati indicano che è stato avviato al lavoro il 64% delle persone prese in carico dopo sei mesi, di cui -prosegue Aprea- il 37,8% sono stati inseriti con contratti superiori ai sei mesi, il 14,1% risulta assunto con rapporto di lavoro inferiore ai 6 mesi e il 14,4% in percorsi di tirocinio".

Lanciata nell'ottobre 2013, la nuova 'Dote' si è posta l'obiettivo di inserire chi è senza occupazione o chi ha perso il lavoro in uno schema di servizi atti al ricollocamento nel mercato del lavoro. "Al 23 aprile 2014 sono state assegnate 23.845 doti" prosegue la Aprea, commentando i risultati raggiunti fino a questo momento. Mentre sul fondo destinato alla dote unica l'assessore dice che "10 milioni saranno utilizzati per ridefinire le soglie di budget sulla base di criteri premianti per gli operatori più virtuosi, di cui 5 milioni per il cosiddetto budget di sostituzione e gli altri 5 per gli incentivi all'assunzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza