cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 13:24
Temi caldi

Lombardia: Giornata sclerodermia, a Milano si parla di diagnosi precoce

12 marzo 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Milano, 12 mar. (Adnkronos Salute) - L'università Statale di Milano apre l'Aula magna alla cittadinanza sabato 22 marzo, per la XX Giornata per la lotta alla sclerodermia. L'evento, promosso da Gils Onlus con l'adesione del presidente della Repubblica, rappresenta "un'occasione irrinunciabile per i malati provenienti da tutta Italia, i loro famigliari, i medici, i ricercatori e le Istituzioni - sottolinea il Gruppo italiano lotta alla sclerodermia - per dibattere, confrontarsi e capire insieme come diagnosticare in tempo la malattia, anche anni prima che si manifesti. Una diagnosi precoce può salvare una vita - ribadisce l'Onlus - e da 20 anni il Gils promuove la sua importanza, ribadendo con forza che uno screening a tappeto, diagnosticando all'inizio un possibile evolversi della patologia, ne abbatterebbe anche i futuri costi".

"Saranno evidenziati i segni clinici iniziali della malattia - spiega il Gils nella nota - i segni cutanei precoci, la valutazione genetica, quella del microcircolo e i fattori ambientali", Il tutto grazie a "docenti e ricercatori di chiara fama che faranno emergere anche l'importanza della ricerca scientifica. Ricerca che ha visto il Gils assegnare con un Bando pubblico di 150 mila euro a 5 sotto-progetti che dovranno dare risultati entro febbraio proprio su queste tematiche".

"Ancora una volta insieme per raggiungere la vetta e la meta del riconoscimento di patologia rara", afferma la presidente del Gils, Carla Garbagnati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza