cerca CERCA
Venerdì 07 Maggio 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Lombardia zona arancione dal 1 marzo, appello di Sala ai milanesi

27 febbraio 2021 | 15.28
LETTURA: 1 minuti

Il sindaco: "Nel weekend vi chiedo di tenere un comportamento corretto, era previsto l'arrivo di questa terza ondata e alcuni nostri comportamenti l'hanno favorita"

alternate text
(Fotogramma)

Lombardia zona arancione dal 1 marzo, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, lancia un appello su Facebook a tutti i milanesi affinché rispettino le regole nell'ultimo fine settimana in zona gialla.

"Siamo in arancione da lunedì ma avendo davanti un week-end di giallo e bel tempo vi chiedo di tenere un comportamento corretto, fatelo per la nostra salute e per chi negli ospedali sta lavorando a ritmi che speravamo non necessari. Fatelo anche per tutti quelli che non possono lavorare, vi prego comportatevi in modo adeguato al difficile momento" le parole del sindaco di Milano.

"Era previsto l'arrivo di questa terza ondata ed è successo - ha detto Sala - Alcuni nostri comportamenti l'hanno favorita. Ci sono immagini che tutti abbiamo in testa: i tifosi fuori da San Siro prima del derby, i Navigli pieni, che ormai sono diventati il set ideale per catturare immagine di gente assembrata ma la verità è che a volte il rispetto delle regole manca davvero. Ieri sera ho fatto un giro per la città e ho visto troppi gruppetti di persone a chiacchierare con la mascherina abbassata".

I gruppi, ha osservato ancora il sindaco, "sono talmente tanti che diventano incontrollabili dalle forze dell'ordine. Detto ciò oggi rafforzeremo i controlli. Ne ho parlato con il questore, ho chiesto un intervento più deciso per questo weekend e così sarà. Capisco che siamo tutti stanchi di questa situazione, lo sono anche io. Ma c'è almeno una cosa che dovremmo aver imparato: più ce ne approfittiamo, e più paghiamo pegno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza