cerca CERCA
Venerdì 30 Settembre 2022
Aggiornato: 18:10
Temi caldi

Gb

Gb: Londra prepara riforma della Bbc, Daniel Craig e Rowlings protestano

16 luglio 2015 | 19.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text
L'ingresso della sede della Bbc a Londra. - (foto AFP)

Il governo britannico intende riformare la Bbc e ha dato oggi il via a tre mesi di consultazioni per decidere sul futuro della storica emittente nata 93 anni fa. Il progetto allarma però il mondo dello spettacolo e la cultura: una ventina di celebrità fra cui il James Bond cinematografico, Daniel Craig, Michael Palin dei Monthy Pyton, l'autrice di Harry Potter, J.K. Rawling e lo chef Jamie Oliver hanno scritto al primo ministro David Cameron una lettera in difesa della Bbc, sottolineando il suo ruolo centrale nello stimolare la creatività britannica.

Non sembra pensarla così il ministro della Cultura, John Whittingdale. "Vi sono state occasioni in cui la Bbc è caduta sotto gli standard attesi", ha detto in parlamento, citando il modo in cui è stata gestita la notizia degli abusi sessuali su minori compiuti dal presentatore della Bbc Jimmy Savile. Fra le altre criticità, la perdita di 100 milioni di sterlina in una fallita iniziativa digitale e "il livello dei salari e dei pagamenti di buonuscita".

La riforma della Bbc era una delle promesse elettorali del partito di Cameron alle elezioni di maggio. Molti conservatori ritengono l'emittente poco obiettiva e troppo spostata a sinistra. La nomina alla Cultura di Whittingdale, uno dei più feroci critici dell'emittente, fa ritenere che si pensi ad un ridimensionamento della Bbc con una riduzione del finanziamento pubblico o anche l'abolizione del canone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza