cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 23:12
Temi caldi

Musica: L'Orchestraccia, 'in 'Daje' la Roma non sborona che guarda all'Europa'

27 settembre 2019 | 16.22
LETTURA: 2 minuti

Il collettivo romano presenta il nuovo singolo, dal 3 al 6 ottobre al Teatro Olimpico

alternate text
L'Orchestraccia live - (foto Adnkronos)

di Ilaria Floris
"'Daje' è quella Roma che parte per raggiungere il resto dell'Italia e l'Europa. E' la Roma che non va ostentata, non è la Roma 'sborona' che spesso ha causato anche, giustamente, delle antipatie: è la Roma nobile, quella che non ha bisogno di essere né salvaguardata né presentata perché si presenta da sola". Così Marco Conidi presenta all'Adnkronos 'Daje', il nuovo singolo de 'L'Orchestraccia' che la band romana presenterà ufficialmente al Teatro Olimpico dal 3 al 6 ottobre prossimi in uno show recitato e cantato.

"Se voi sapé 'n segreto riguardo sta città, c'è 'na parola antica che tutto può cambià". Così comincia il brano, molto ritmato, melodico, con una vena di malinconia mai rassegnata, ma piena di positiva speranza, nella più piena tradizione romanesca. "Era un sacco di tempo che volevamo fare una canzone sul termine romano probabilmente più internazionale -spiega Conidi, frontman del collettivo romano- Scrivere dei vari significati di un'esortazione, uno sdoganamento di una parola intesa come una sorta di riscatto, di amuleto, di portafortuna. E' il nostro 'facciamola', 'resisti', quando c'è un'avversità comunque 'daje': è consolatorio, scaramantico".

L’Orchestraccia, gruppo itinerante folk-rock romano, nasce dall'idea e dalla voglia di attori e cantanti e musicisti di unire le loro esperienze reciproche e confrontarle cercando una forma innovativa di spettacolo nel panorama italiano, una forma che comprenda musica e teatro in una lettura assolutamente attuale. Il gruppo è composto da Marco Conidi (cantautore/attore), Giorgio Caputo (attore), Luca Angeletti (attore), Fabrizio Lo Cicero (percussioni), Valentina Galdì (Voce), Salvatore Romano (chitarra) Gianfranco Mauto (Pianoforte/fisarmonica), Alessandro Vece (violino), Alessio Guzzon (Tromba), Claudio Mosconi (basso), Cristiano De Fabritiis (Batteria) e Angelo Capozzi (chitarra/ukulele).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza