cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 08:40
Temi caldi

Lucca: pedofilo adescava adolescenti via Facebook, arrestato

17 aprile 2014 | 13.20
LETTURA: 2 minuti

La Polizia Postale di Lucca ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un giovane residente a Viareggio responsabile di numerosi reati di natura sessuale ai danni di adolescenti. L'indagine ha avuto origine da una denuncia presentata agli Uffici della Sezione Polizia Postale di Lucca da parte di due madri che avevano notato sui profili Facebook dei figli tredicenni alcune chat hard intercorse con un adulto che li invitava ad inviargli fotografie dei loro organi genitali. Dalle conversazioni ancora presenti sul profilo di uno dei ragazzi, spiegano alla Polizia, ''si capiva chiaramente che i contatti erano stati anche di tipo fisico e non solo prettamente virtuale''.

La Procura della Repubblica di Firenze ha pertanto disposto una perquisizione domiciliare ed informatica nei confronti del giovane viareggino, nel corso della quale sono stati trovati e sequestrati un Pc e uno smartphone utilizzati per commettere i reati ai danni delle giovani vittime. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza