cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:32
Temi caldi

Comunicato stampa

L'Ufficio di Stato bavarese per la salute e la sicurezza alimentare ha premiato a Ecolog l'esecuzione dei test per il COVID-19 presso gli aeroporti della Baviera, in Germania

26 agosto 2020 | 16.59
LETTURA: 3 minuti

- Ecolog Deutschland esegue i test per il COVID-19 nei tre maggiori aeroporti bavaresi per i viaggiatori che tornano in Germania

- Il programma di test è stato progettato per fornire ai rimpatriati tedeschi la possibilità di condurre i test COVID-19 RT-PCR per garantire la diagnosi precoce e contribuire a spezzare il ciclo di infezione·  Il contratto è stato aggiudicato rapidamente a seguito di una gara d'appalto pubblica

DUSSELDORF, Germania, 26 agosto 2020 /PRNewswire/ -- Ecolog Deutschland, parte del gruppo Ecolog International Group, leader mondiale nel settore dei servizi integrati, della risposta rapida e delle infrastrutture mobili, della tecnologia, delle soluzioni ambientali, della logistica, dello screening e della diagnostica, si è aggiudicata l'appalto dall'Ufficio di Stato bavarese per la salute e la sicurezza alimentare (LGL) per l'esecuzione dei test COVID-19 nei tre maggiori aeroporti bavaresi per i viaggiatori che rientrano in Germania.

 

 

In seguito all'annuncio del Ministero della Salute tedesco di fornire test COVID-19 per i viaggiatori di ritorno da alcuni paesi in Germania e alla tempestiva decisione dello Stato Bavarese di avviare un progetto di test su larga scala attraverso la creazione di strutture di test in tutto lo Stato nel tentativo di prevenire un'ondata di casi COVID-19, l'Ufficio di Stato Bavarese per la Salute e la Sicurezza Alimentare ha deciso di istituire stazioni di test COVID-19 per i viaggiatori che arrivano negli aeroporti internazionali di Monaco di Baviera, Norimberga e Memmingen.

Ecolog Deutschland è stata incaricata di stabilire e gestire le stazioni di test nei tre aeroporti bavaresi e di gestire e integrare la preanalitica, la logistica e l'analisi per l'intero ciclo di test. Il progetto - uno dei primi in Germania - ha una tempistica molto impegnativa. Dopo l'aggiudicazione del contratto, Ecolog ha iniziato i preparativi il 30 luglio e ha realizzato le infrastrutture necessarie, mentre l'acquisizione è stata effettuata il 31 luglio all'aeroporto di Memmingen, seguita da Monaco di Baviera e Norimberga il 3 agosto. Fino ad oggi sono stati effettuati migliaia di test. Nell'ambito della sua filosofia di sostenibilità economica, Ecolog ha compiuto sforzi per integrare le aziende locali e regionali come subappaltatori sotto vari aspetti

I test COVID-19 RT-PCR sono gratuiti e obbligatori per i viaggiatori che arrivano da paesi ad alto rischio come da elenco dell'Istituto Robert Koch, mentre ai viaggiatori di ritorno da paesi non ad alto rischio viene offerta la possibilità di effettuare un test in uno dei tre aeroporti per migliorare la sicurezza pubblica e ridurre al minimo il rischio e l'impatto di una potenziale seconda ondata, con l'obiettivo di evitare ulteriori impatti e restrizioni all'economia.

Il progetto non è la prima volta che Ecolog viene incaricato di sostenere il settore pubblico con test su larga scala. La soluzione di screening e diagnostica di Ecolog è stata implementata con successo in Lussemburgo alcuni mesi fa, consentendo al paese di realizzare il pionieristico progetto di test COVID-19 a livello nazionale. Il progetto ha offerto una capacità fino a 20.000 test al giorno.

 Commentando l'aggiudicazione del contratto, Ali Vezvaei Group CEO di Ecolog ha dichiarato: "Siamo lieti di essere stati selezionati per questo progetto e ci impegniamo maggiormente per garantire l'affidabilità e la qualità dei servizi. Il nostro team sta lavorando 24 ore su 24 per garantire una transizione senza intoppi e siamo grati a tutti gli interessati per la loro stretta collaborazione, in modo da poter fare di questo progetto un successo comune per tutti gli interessati".

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1228305/Ecolog_Deutschland.jpg

Contatto:

Ecolog Deutschland

Thomas HueserTel.: +49 (0)  173 578 54 63thomas.hueser@ecolog-international.com www.ecolog-international.com

 

  

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza