cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 13:06
Temi caldi

Luigi Strangis: "La vittoria di 'Amici' la dedico a chi canta sotto un cielo di bombe"

17 maggio 2022 | 08.35
LETTURA: 2 minuti

Il vincitore del talent di Maria De Filippi all'Adnkronos: "Mi piacerebbe Sanremo ma con un pezzo che mi rappresenti"

alternate text

Polistrumentista, 20 anni, di Lamezia Terme, con la passione della musica fin da bambino, il vincitore della 21^ edizione del serale di 'Amici', Luigi Strangis, non sta nella pelle dopo la finale che lo ha incoronato: "Questa vittoria per me è una soddisfazione personale incredibile, soprattutto per il percorso fatto, perché so da dove sono partito e dove sono ora".

Il pensiero mentre guarda la coppa del vincitore (a cui si somma un premio in gettoni d'oro di 150.000 euro) va ai suoi coetanei che si trovano in zona di guerra: "Questa mia vittoria la voglio dedicare a loro, che devono fare i conti con la guerra. A chi sogna e canta sotto un cielo di bombe. Vorrei che la musica desse loro un momento di evasione e di speranza. Perché la musica è libertà. E libertà e musica sono i pilastri della mia vita".

Il 3 giugno uscirà il suo primo Ep intitolato come il suo cognome, 'Strangis', ma la prossima vera sfida sarà quella dei live: "Dovrò affrontare molti live e dovrò lavorare duro. Voglio che la gente si emozioni con la musica e voglio emozionarmi insieme a loro. Questo per me è il prossimo obiettivo", dice. Non nascondendo che gli piacerebbe poter salire sul palco del Teatro Ariston di Sanremo. "Per me sarebbe un onore partecipare al Festival di Sanremo. L'ho sempre seguito. In questi ultimi tre anni Amadeus ha dato una grande spinta di rinnovamento grazie alle sue scelte artistiche. Ed ha riportato all'Ariston in gara artisti del calibro di Elisa, ad esempio. Quindi sarebbe un onore per me ma dovrei trovare un pezzo adatto, che sia giusto per quel palco...e che mi rappresenti’’, conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza