cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 22:35
Temi caldi

L'ultimo saluto a Ciampi, chiesa gremita per i funerali nella chiesa di San Saturnino

19 settembre 2016 | 11.07
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Chiesa gremita per i funerali del presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi, morto venerdì scorso a Roma a 96 anni. Tantissime le persone in piedi per assistere alla funzione religiosa nella chiesa di San Saturnino, a due passi dall'abitazione romana della famiglia Ciampi. Presente anche il Capo dello Stato, Sergio Mattarella.

Molti i cittadini che anche ieri hanno reso omaggio alla camera ardente che era stata allestita al Senato. Alle esequie in forma privata, oltre a Mattarella, sono presenti i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro Grasso, il presidente emerito Giorgio Napolitano, il presidente della Bce Mario Draghi e la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Visibilmente commosso, anche Roberto Benigni, accompagnato dalla moglie Nicoletta Braschi, è giunto alla chiesa di San Saturnino per un ultimo saluto a Ciampi: "Per me è stato un padre - ha detto - Lo chiamavo per chiedere consiglio come si farebbe con un padre. Quanto bene c'ho voluto...".

"La perdita la senti soprattutto tu carissima Franca, che per 70 anni gli sei stato accanto, proprio oggi, 70 anni fa, si celebrava il vostro matrimonio a Bologna. E' il settantesimo anniversario e cade come una goccia di tenerezza. Oggi come allora vi trovate davanti all'altare del signore", ha detto monsignor Vincenzo Paglia durante le esequie funebri. "Stavolta siete davanti a questo altare - va avanti il monsignor - circondati da due figli e dai vostri nipoti. Aveva i vostri Disegni nella sua stanza e ne andava orgoglioso - aggiunge ancora Paglia - so che li avete posti nella sua bara, avete fatto bene".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza